Carrello 0
EnglishItalian

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
Obiettivo zootecnico sul Bovaro delle Fiandre, di Fabrizio Bonanno -3%

Obiettivo zootecnico sul Bovaro delle Fiandre, di Fabrizio Bonanno

36,00 34,80

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Lunedì 07/12

Crepaldi Editore

SKU L-fia

Per questo prodotto il pagamento in contrassegno non è possibile
​​​​​​​

Dati del testo

Autore: Fabrizio Bonanno
Pagine: 326 pagine – 461 immagini
Formato: 20.60×14.40 440 foto da tutto il mondo + 21 disegni di Federica Brambilla Bonanno
 

Presentazione

Questo libro è il compendio di un autore che fin dalle prime importazioni di Bovari delle Fiandre in Italia non ha mai smesso di seguire le sorti cinotecniche di questa razza. Ecco perché Fabrizio Bonanno ha voluto dedicarsi alla scrittura di un volume monografico sul Bovaro delle Fiandre, conscio che pur non avendo mai allevato questa razza ciononostante la conosce approfonditamente non solo sotto il profilo morfologico ma specialmente sul piano caratteriale. L’autore può infatti essere ritenuto un giudice “specialista” del Bovaro delle Fiandre nelle prove di lavoro per razze da utilità e difesa, sia per aver giudicato questa razza varie volte, che per averla studiata in teoria e soprattutto nella pratica. Il presente libro di Fabrizio Bonanno si differenzia dagli altri volumi sulla razza che lo hanno cronologicamente preceduto per l’impronta data dall’autore, che lo contraddistingue specialmente per la sua notevole esperienza cinotecnica di allevamento e di addestramento. Particolareggiati sono infatti i capitoli dedicati alle peculiarità attitudinali e caratteriali, con note specifiche sull’addestramento della razza, assistite da un ricco glossario in proposito. Il glossario dell’addestramento è peraltro gemellato con il glossario cinotecnico ed insieme mettono anche il lettore neofita nelle condizioni di comprendere il dizionario gergale. La parte dell’addestramento è inoltre impreziosita dall’intervento di un addestratore specialista del Bovaro delle Fiandre come Celso Rosati, al quale Fabrizio Bonanno ha ceduto la penna per alcune pagine davvero significative. I capitoli dedicati all’allevamento riportano l’intensa esperienza professionale dell’autore che si riflette nell’enunciare l’obiettivo dell’allevatore, prima di passare ai consigli per l’acquisto di un cucciolo ed alle note su gravidanza e parto. Non mancano nemmeno i capitoli frutto della competenza dell’autore nella toelettatura e come espositore, delucidando sulla cinofilia ufficiale e sulla presentazione nelle esposizioni canine. Il contenuto del libro è poi completato dall’apparato storico contemplante la genesi, tutti gli standard retrospettivi, la diffusione della razza in Italia e l’elenco dei campioni italiani di bellezza dagli anni ’70 al 2010. L’apparato tecnico è infine composto dallo standard attuale e dal suo commento. Un commento allo standard esplicato con alcuni disegni illustrativi di Federica Brambilla, moglie dell’autore. Il tutto è migliorato da un notevole corredo iconografico, grazie alle foto inviate da molti allevatori e proprietari di varie parti del mondo. Il capitolo sulla genesi riporta uno straordinario materiale fotografico storico autorizzato dal nipote (Olivier) del “Padre della Razza” Justin Chastel.

Indice dei contenuti

Presentazione pag.  5
Ringraziamenti pag.  9
Profilo dell’autore pag. 11
Prefazione pag. 15
Introduzione pag. 21
La genesi pag. 25
Le peculiarità attitudinali e caratteriali  pag. 33
Gli standard retrospettivi pag. 41
Primo standard del 1937 pag. 43
Standard del Bovaro Belga delle Fiandre o di Roulers  pag. 48
Comparazione dei primi standard pag. 49
Standard degli anni Sessanta pag. 51
Standard degli anni Settanta  pag. 61
Standard attuale  pag. 75
Commento allo standard pag. 103
Toelettatura pag. 120
Diffusione della razza in Italia pag. 137
Campioni italiani di bellezza dagli anni ’70 al 2010  pag. 152
Glossario cinotecnico pag. 163
Glossario dell’addestramento pag. 203
Note sull’addestramento del Bovaro delle Fiandre pag. 221
Passaggio di penna per due righe di Celso Rosati pag. 237
Obiettivo dell’allevatore pag. 249
Acquisto del cucciolo pag. 265
La cinofilia ufficiale pag. 275
La presentazione nelle esposizioni canine pag. 285
Note su gravidanza e parto pag. 295